Home Piloti Il pilota commerciale

Il pilota commerciale

439
0

Chi è il pilota commerciale e cosa vuol dire? Cerchiamo di capire un po’ meglio questa figura professionale..

La decisione di diventare pilota commerciale è principalmente motivata dal fatto che si vuole trasformare la passione per il volo in attività lavorativa, traendone un beneficio economico.

La licenza di pilota commerciale permette di volare in maniera retribuita come pilota in comando o copilota, sancisce praticamente il passaggio tra il volare a scopo ricreativo al volare in maniera professionale. Non necessariamente un Pilota commerciale è un pilota di linea, può essere un pilota cargo, un istruttore di volo, un pilota traino alianti insomma può essere un qualsiasi tipo di pilota che svolge qualsiasi tipo di lavoro su qualsiasi tipo di aereo ed è autorizzato a percepire denaro per i suoi servizi.

Se il tutto ti incuriosisce ti suggeriamo di recarti presso una Scuola di volo che offra questa tipologia di corso per scoprire quali sono i requisiti necessari e approfondire il programma di addestramento per conseguire questa licenza aeronautica.

Approfondiamo un po’ di più questa figura professionale…

Solitamente l’approccio al volo non è più in funzione del piacere ma inizia ad essere un compito, una missione da portare a termine. La giornata non inizia più come quella di un pilota privato e quindi “oggi andiamo a fare un giro in aereo” ma inizia con un approccio più professionale “oggi andiamo a lavorare”.

E’ bene precisare che quest’ultima affermazione non deve essere vista negativamente anche perché se hai scelto di fare come lavoro il pilota di aerei, sicuramente sarai entusiasta di lavorare in questo settore. Il punto sta sul fatto che non si va più a fare una passeggiata ma si va a lavorare. Ciò significa che come in ogni lavoro ci sono delle regole da rispettare, obbiettivi da raggiungere, responsabilità da prendersi e decisioni che influiscono sulla compagnia per la quale si lavora ed è quindi bene esserne consapevoli. 

Il pilota commerciale ha inizialmente fatto un percorso basico e successivamente ha approfondito sviluppando un approccio commerciale al mondo dell’aviazione.

Questo ruolo è ricoperto da  persone affidabili, precise e caratterialmente aperte. Volando per lavoro l’esperienza in ambito aeronautico cresce esponenzialmente e in proporzione alle ore di volo. Insomma il Pilota commerciale è una persona che vive il mondo aeronautico tutti i giorni entrando in contatto con diverse figure professionali con le quali dovrà relazionarsi e coordinarsi.

Le operazioni possono essere su aerei che richiedono un solo pilota (Single Pilot) oppure equipaggio plurimo (Multi Pilot). A seconda del settore dove si è impiegati il pilota commerciale sviluppa maggiormente alcuni tratti caratteriali rispetto ad altri. La comunicazione in caso di equipaggio plurimo diventa fondamentale e l’inglese è parte del bagaglio di conoscenze da avere per avere l’opportunità di accedere a maggiori offerte lavorative.

In conclusione possiamo affermare che in questo mondo dinamico il pilota commerciale riveste un ruolo di grande responsabilità.  Si mantiene in costante aggiornamento sulle offerte che il mercato propone, lavora per società che richiedono sempre più professionalità e competenze quindi la personalità di questa figura lavorativa è sicuramente aperta, pronta al cambiamento e uno dei tratti fondamentali è l’adattabilità a contesti variabili.

Ogni volta che porterete a termine una missione fortificherete sempre di più la vostra autostima e sarete subito pronti per il prossimo compito che vi sarà assegnato, sicuramente lavorare come pilota commerciale vi darà grandi soddisfazioni.