Home Curiosità Diventare pilota di linea

Diventare pilota di linea

511
0

Vuoi diventare un Pilota di Linea?  Hai sempre avuto questa passione o sei semplicemente curioso? 

Di seguito i passaggi fondamentali per diventare Pilota di Linea partendo da zero. Coscienti del fatto che l’inglese è parte fondamentale dell’aviazione, ci siamo comunque sforzati di scrivere questo articolo cercando di arginare il più possibile la lingua anglofona e utilizzare termini comprensibili a chiunque legga quanto segue. 

Allora entriamo subito nel merito!

Leggerai semplici passaggi da affrontare senza dettagli alcuni che potrai però trovare in articoli appositamente dedicati.

Per il momento l’obbiettivo è fare chiarezza sugli step che hai davanti prima di intraprendere la carriera da Pilota di Linea.

Quanti modi ci sono per raggiungere il mio obbiettivo? la risposta è due.

1°) Iscriviti ad un Corso Integrato: 

Recati presso una scuola di volo che offre questa opportunità e affidati completamente. A questo punto si preoccuperanno loro di prenderti da allievo pilota con zero conoscenze in materia aeronautica e guidarti passo dopo passo a conseguire tutte le licenze aeronautiche necessarie. 

Attenzione… è molto importante scegliere la migliore scuola di volo che ci sia sul mercato. Abbiamo dedicato un articolo a questa tematica proprio su come scegliere una Scuola di volo. Non è affatto una cosa semplice per quanto possa sembrarlo. Non farti incantare dalle belle parole ma valutate in maniera oggettiva l’offerta che ti viene proposta. Il percorso completo è molto costoso e quando firmerai il contratto di addestramento avrai deciso a chi dare i tuoi soldi.

2°) Fai un percorso Modulare: 

Non dipenderai da nessuno, non dovrai legarti a nessuna scuola di volo e affronterai ogni singolo step alla volta, dovrai essere tu a costruire il tuo percorso e decidere dove conseguire ogni singola licenza. Dovrai essere tu a prenderti per mano e guidarti verso il tuo obbiettivo finale. Con il percorso Modulare non legandoti a nessuna scuola di volo fin dall’inizio avrai la possibilità di gestire i tuoi soldi e trovare per ogni singolo step la soluzione più vantaggiosa. Questo, comunque, non vuol dire che alla fine di tutto avrai speso di meno rispetto ad un Corso Integrato, anzi dipende molto dalle scelte che farai.

Ecco di seguito i passaggi principali da fare:

1) Consegui il brevetto di Pilota Privato (PPL). 

2) ATPL (frozen) ovvero studia, affronta la parte teorica e supera 14 esami. 

3) Volare (Hours building) fai esperienza di volo come pilota in comando del tuo velivolo.

4) Consegui il Brevetto di Pilota Commerciale (CPL), ottieni l’abilitazione a pilotare un aereo bimotore (ME), consegui l’abilitazione al volo strumentale (IR).

5) Corso MCC/JOC , acquisisci le abilità e competenze per la condotta di aerei che richiedono equipaggio plurimo e inizia ad orientarti alla gestione di un aereo tipo jet.

 
Alcune precisazioni in merito….

Tieni presente che i punti 2 e 3 sono interscambiabili a tuo piacimento, si possono fare prima uno e poi l’altro o contemporaneamente.

Se hai scelto il percorso modulare non sei costretto a fare ogni singolo passaggio nella stessa scuola di volo ma sei libero di cambiare a tuo piacimento, convenienza economica, programma formativo offerto e non hai limiti temporali (solamente per ATPL frozen dalla data del primo esame hai 18 mesi di tempo per finirli tutti). 

Al punto 4 abbiamo riunito il tutto in quanto suggeriamo di farlo in blocco e presso la stessa scuola di volo ma è bene precisare che volendo si può scorporare. 

 

Per quanto riguarda la parte medica, in entrambi i casi dovrai conseguire la visita medica di prima classe, sarà comunque la scuola di volo a darti tutti i dettagli ed è una delle prime cose da fare quando inizierai il percorso per diventare pilota.

Bene per il momento data la natura semplificata dell’articolo non ci dilunghiamo aggiungendo ulteriori dettagli. 

Una volta portato a compimento il tutto, sarai pronto per scrivere il tuo Curriculum e presentarti alle Compagnie Aeree in cerca di nuovi piloti da assumere con il ruolo di Copilota senza esperienza e saranno loro a completare la parte finale del tuo addestramento facendoti conseguire l’abilitazione alla tipologia di aereo da loro utilizzato (Type Rating).

In conclusione… quanto scritto sopra è una linea semplificata e molto snella di cosa ti aspetta prima di sederti ai comandi di un aereo di linea, sii cosciente che dipende tutto da te, dal tuo carattere, dalla tua intraprendenza, dalla tua capacità di adattamento e se necessario dal cambiare il piano inizialmente prefissato per il raggiungimento del tuo obbiettivo finale. Il programma è molto intenso e richiede studio, dedizione e alta motivazione. Ti stai approcciando ad un ambiente dinamico ed in continua evoluzione, dovrai trovare il tuo spazio ed essere in grado di prendere decisioni fin dal primo giorno. Raggiungere la fine sarà comunque una grande soddisfazione.

In bocca al lupo !!!

 

Potrebbe interessarti anche leggere l’articolo il pilota di aereiil pilota di linea